Condividiamo con i nostri soci questo importante traguardo comunicatoci dalla rivista internazionale Cancers.

L’articolo scientifico dal titolo “Bringing onco-innovation to Europe’s healthcare systems: the potential of
biomarker testing, real world evidence, tumour agnostic therapies to empower personalised medicine” nel quale la nostra Vicepresidente Fabrizia Galli è tra gli autori, ha raggiunto il traguardo di 100 download!

Si tratta di una collaborazione scientifica Europea partita nel mese di novembre con EAPM (European Alliance for Personalized Medicine) che si è posta come obiettivo quello di produrre un documento che è stato presentato alla Commissione Europea in ottobre 2020 che chiede uniformità di percorsi per i pazienti BRCA in tutti gli Stati Membri.

L’intento è quello di auspicare la possibilità che tutti i pazienti possano accedere a biomarker testing sempre più personalizzati per la propria patologia.

Il lavoro è stato presentato alla Commissione Europea e siamo certi che a breve ci saranno nuove occasioni per affrontare un tema così importante e innovativo per la salute di moltissime persone

Grazie infinite a Fabrizia per avere creato e collaborato con questa rete di professionisti europei

Leggi l’articolo