Terminato il Congresso IGCS (Società internazionale Ginecologia Oncologica) durante il quale si è parlato delle strategie per  migliorare la cura delle donne con tumori ginecologici in tutto il mondo attraverso l’informazione, la formazione e la sensibilizzazione, avvalendosi di collaborazioni, incontri, webinar e articoli scientifici.
Il Summit ha previsto una parte scientifica durante la mattinata e nel pomeriggio il confronto con le associazioni pazienti Loto Onlus, Acto Onlus e Un lago di donna che hanno raccontato percorsi di cura, collaborazioni scientifiche e di promozione della Salute

La nostra Presidente Ornella Campanella  nella sua relazione ha parlato del ruolo del test genetico per la paziente oncologica e la famiglia e come il counseling sia cambiato in questi anni adattandosi alle nuove esigenze cliniche delle pazienti. E’ questo il caso del “mini-counseling” rivolto alle donne con diagnosi di tumore ovarico.

Splendida la relazione della Prof.ssa Debora Rasio sul ruolo dell’alimentazione controllata, del digiuno e dell’attività fisica per i pazienti oncologici che rappresentano una vera e propria terapia

A chiusura del congresso il video dell’udienza con Papa Francesco  che ci ha fatto vivere nuovamente le emozioni dello scorso 11 Settembre.

Un ringraziamento speciale al Prof Angioli e alla Dott.ssa Luvero per l’attenzione e la delicatezza che rivolgono sempre alle pazienti e alle associazioni

 

 

 

Leggi il programma