Giunto all’ottava edizione, il convegno annuale “Alimentazione, stili di vita e cancro” organizzato dal dottor Saverio Cinieri quest’anno si è svolto in modalità online, ma senza perdere di spessore ed interesse scientifico. Sono stati due giorni in cui sono stati trattati numerosi argomenti riguardanti la relazione sempre più attuale tra cancro e stili di vita corretta.

Associazione abrcadabra

ha partecipato con grande entusiasmo, presentando oltre agli obiettivi e alle attività della Onlus anche la grande attenzione che da sempre rivolge a stili di vita corretti.

Lilly Laudadio, la nostra referente regionale pugliese, ha ricordato la collaborazione tra

Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori

di Milano e aBRCAdabra in merito al progetto Cos2, che per due volte ha coinvolto in incontri teorici e pratici numerose donne portatrici di mutazione BRCA a Bari e a Milano. La sana alimentazione e stili di vita corretti, evitando fumo, alcool e sedentarietà, possono rappresentare una forma di prevenzione primaria rivolta alle famiglie ad alto rischio genetico allo scopo di fornire alle donne suscettibili di tumore al seno ulteriori opzioni per ridurre il proprio rischio.