Oggi 6 Ottobre è partito il PARPi Summit in versione Virtual event a causa della pandemia da Covid-19.

L’evento si svolgerà in due date, proseguirà il 14 Ottobre e si pone l’obiettivo di focalizzare l’attenzione sul ruolo di questa tipologia di farmaci nel trattamento del carcinoma ovarico e non solo,  ma anche su ruolo predittivo del test BRCA che se eseguito al momento della diagnosi assume sempre più un ruolo fondamentale in oncologia.

Identificare tempestivamente le pazienti BRCA mutate permette di fare prevenzione e di offrire un trattamento in grado di riscrivere la storia della malattia, ponendosi in un setting curativo e non solo palliativo.

L’evento di oggi è stato seguito da 230 utenti da tutta Italia catturati dalle relazioni degli esperti di BRCA intervenuti oggi come la Prof.ssa D. Lorusso, la Prof.ssa N. Colombo, il Prof. G. Scambia, Il Prof.M. Montagna, il Prof Zamagni, il Prof Pignata, il Prof Conte.

Hanno chiuso la sessione scientifica, la Prof.ssa Domenica Lorusso e la nostra Presidente Ornella Campanella che hanno chiacchierato  in una “visual room” durante la quale la presidente si è raccontata come paziente, mamma, infermiera, socia fondatrice di aBRCAdabra e perchè in Italia si sia sentito il bisogno di creare un’associazione focalizzata sul BRCA.

Ringraziamo la Prof.ssa Lorusso, MSD e Astrazeneca per avere voluto e realizzato un evento così partecipato e di alto spessore scientifico.

Leggi il programma

Guarda le immagini