Oggi insieme a Claudia Gerini per la Web Press conference sul Tumore Ovarico promossa da Fondazione Aiom. Una campagna di comunicazione volta a sensibilizzare le donne e la cittadinanza sul tumore ginecologico più pericoloso per la cui cura occorre rivolgersi a centri altamente specializzati evitando di cadere nella tentazione di contattare il ginecologo “sotto casa”, quello che magari ha fatto nascere i nostri figli. Abbiamo parlato di come sia cambiata in pochi anni la gestione clinica delle pazienti con tumore ovarico, delle nuove terapie che possono essere offerte sia alle donne portatrici della mutazione dei geni BRCA che non.
Grazie a Fondazione AIOM e alla sua Presidente Stefania Gori, a Claudia Gerini, alla Dott.ssa Lorusso, a Nicoletta Cerana, Sandra Balboni, Alba Chiara Bergamini, Presidenti delle associazioni  ACTO onlus, Loto Onlus e Mai più sole contro il Tumore ovarico.
Il tempo e le energie impiegate per queste iniziative sono sempre un buon investimento per tutti

Guarda la galleria

Vai al sito della campagna