Con il decreto del 20 Dicembre 2019 pubblicato il 10 Gennaio 2020 nella Gazzetta Ufficiale Regione Sicilia, si allunga la lista delle regioni che hanno riconosciuto l’esenzione D99 alle persone portatrici della mutazione genetica BRCA.

Il documento comprende anche la nuova versione del PDTA sulla gestione delle persone ad alto rischio, dopo neanche un anno dalla sua precedente pubblicazione. Gli aggiornamenti riguardano l’ampliamento della lista dei centri regionali dove eseguire il test genetico (si aggiungono un centro a Catania e uno a Siracusa), l’identificazione dei centri multidisciplinari di senologia e di ginecologia oncologica dove eseguire gli esami previsti dal programma di sorveglianza e ove richiesti, gli interventi chirurgici di riduzione del rischio.

Siamo molto contente per questo splendido risultato, felici di avere contribuito attivamente facendo squadra con sanitari esperti e le istituzioni regionali che si sono dimostrate sensibili e attente alle richieste delle associazioni pazienti.

Leggi il Decreto sulla Gazzetta Ufficiale