Il  6-7 Dicembre si è svolto ad Avellino il primo evento scientifico nazionale  sul tema del benessere riproduttivo e sessuale delle donne portatrici della mutazione dei geni BRCA. Un tema spesso trascurato e troppo poco discusso con le donne. aBRCAdaBRA e ACTO Campania, con le rispettive Presidenti Ornella Campanella e Mirosa Magnotti sono state parte attiva dei lavori, condividendo i bisogni spesso inespressi delle donne e proponendo possibili misure correttive. Sono stati giorni densi di contenuti scientifici  con relatori autorevoli nazionali e internazionali, alla fine dei quali sarà costituito un panel  tra esperti e associazioni per promuovere interventi volti a migliorare la qualità sessuale e riproduttiva della vita delle donne BRCA. Abbiamo appreso che anche l’Istituto Superiore di Sanità ha definito la gestione delle persone ad alto rischio eredo familiare come intervento prioritario invitando la comunità scientifica alla predisposizione di Linee Guida Nazionali. Un ringraziamento speciale al Dott. Cristofaro De Stefano e a Mirosa Mignotti per la splendida accoglienza, a Margherita Gargiulo, referente del team aBRCAdaBRA Campania e a tutte le associate che hanno partecipato con grande interesse.

Guarda il programma

Guarda le foto