Informiamo tutte le donne portatrici della mutazione BRCA che è in corso uno studio internazionale il cui scopo è quello di identificare fattori ormonali, riproduttivi e legati allo stile di vita che influenzano il rischio di sviluppare il tumore al seno e all’ovaio tra donne ad alto rischio.

Il progetto è iniziato nel 1996 studiando donne portatrici di queste mutazioni e alla fine 2014 sono state arruolate 15.000 donne nel mondo

Il Italia lo studio è coordinato dal Professor Robert Fruscio dell’ A.O. San Gerardo di Monza,  e sarà possibile aderirvi fino a Dicembre 2019.

Possono partecipare allo studio:

  • Donne maggiorenni
  • Donne con mutazioni BRCA1 e / o BRCA2 e / o PALB2

Per aderire allo studio e per qualsiasi informazione aggiuntiva è possibile contattare direttamente il Professor Fruscio all’indirizzo mail robert.fruscio@unimib.it

Leggi il Foglio informativo e il consenso informato