La nostra Presidente  ha partecipato al Congresso Nazionale SIPO (Società Italiana Psico-Oncologia)  che ha avuto luogo a Reggio Emilia dal 5 al 7 Ottobre, durante il quale si é parlato di counselling oncogenetico e di presa in carico delle donne e delle famiglie BRCA.

Da tutti i relatori nazionali, tra questi  la Dott.ssa Elisabetta Razzaboni, membro del Comitato Tecnico scientifico di aBRCAdaBRA e il Prof A.Tibben  (Psicologo e Psicoterapeuta esperto di Counselling Onco-genetico, Università di Leids, Olanda), è stato trasmesso un messaggio chiaro per tutti i soggetti BRCA e le loro famiglie: i colloqui non devono mai  essere direttivi, gli psico-oncologi devono integrarsi con il resto dell’ equipe sanitaria, soprattutto con quei chirurghi che rinnegano e rifiutano il ruolo della chirurgia profilattica in termini di unico ed efficace strumento di riduzione del rischio.

La relazione della Presidente ha aperto il Congresso in un’ aula gremita di giovani psicologi, gli psico-oncologi di domani trasmettendo un messaggio chiaro su come sia cambiata la consapevolezza dei pazienti negli ultimi anni.

Molto significativa la frase del Prof A. Tibben  al termine della sua presentazione:  “People want to know”, le persone vogliono sapere.

Vai al sito dell’evento

Vai al programma del Congresso

Guarda le foto