Grazie a ONDA ( Osservatorio Nazionale Salute della Donna) aBRCAdaBRA , ACTO, AIOM e SIGU presenteranno un documento congiunto tra advocacy ed esperti per chiedere politiche sanitarie adeguate ai bisogni di salute dei soggetti BRCA positivi.

Un’ occasione unica e prestigiosa per fare luce sulle criticità rilevate in tutto il territorio nazionale e formulare delle richieste precise.

Inoltre, verranno presentati i risultati di quattro ricerche sul test BRCA nel carcinoma ovarico.

Vai al sito di ONDA